terry-monroe

Terry Monroe

La vita è troppo breve per amare un solo profumo.

Sin dalla tenera età la mia preferenza era per i colori.

Intensi, arcobaleni dall’infinito susseguirsi.

Poi ho iniziato ad esplorare il mondo cercando sempre più colori da aggiungere alla tavolozza… passando da un paese all’altro, prendendo con me profumi che mi ricordavano , luoghi e gusti lontani.

L’Africa, grande compagna di malinconie, l’India e Ceylon nei colori e nei loro opposti e complementari, l’allegria del Caribe e il fascino dei  Carioca, inciampando tra brio e il temerario chilly messicano.

L’Europa dei profumi di Provenza, l’intenso   e ricco Bel Paese che mi ospita in tutte le botaniche tipiche dei centerbe Italici. Spiriti graffianti dei Balcani dai gusti fruttati e misteriosi i giochi di sabbia in Medio Oriente.  La fitta vegetazione Amazzonica e il suo polo opposto nel destro de Sahara… resine canforate norvegesi e l’infinita scelta di salse degli States; una crociera sul Nilo e quattro chiacchiere con i lemuri in Madagascar… le scimmiette truffaldine tra Kenya e Tanzania….e poi spezie, spezie ed ancora  spezie.

Infinito susseguirsi di immagini e calpestii di sentieri tra vite sconosciute e vissute nei loro odori… Un secondo a volta per riconoscerne il momento e ricercare colori nella memoria. Questo il grande motore che mi ha spinto nel corso degli ultimi 20 anni a raggiungere sempre più angoli nascosti alla ricerca di nuove emozioni da imprimere in ogni sorso dei miei Elixir.

Gli studi erboristici, la curiosità per i segreti della natura e le risposte nei segmenti della chimica.

AlchiMia: la parola che meglio descrive la ricerca di inesplorate frontiere del gusto, nei colori e nel profumo.

L’antico ed il contemporaneo, paralleli come due rotaie, legate tra loro da segmenti, vicine e  distanti, ma nel cammino costanti

 La sperimentazione che sempre ha svelato inaspettate certezze…. continui colori e scoppiettii, reazioni e legami, sinergie ormai padrone nell’archivio dei sensi.

E poi ancora monsoni e alisei, tramontane e libecci.

La mente a rapporto nello schierare barattoli,  ampolle alla costante ricerca del perfetto ordine.

La bellezza, la storia, aneddoti e pettegolezzi… un concerto di parole per descrivere una sola grande emozione: l’amore per la natura in tutte le sue sfaccettature.

Questa è Terry Monroe , un po’ mistica, un po’ speziologa, all’Opera 33 di Milano, grande palcoscenico di innumerevoli storie e Oro scrt Room il mio salotto alchemico, dove spazio e tempo si perdono in un calice!

Il cocktail che porterei su un isola deserta?

Il mio preferito: Martini

A quale personaggio famoso del passato o presente farei assaggiare un mio cocktail e quale?

Farei volentieri il mio Vesper in Blonde a 007

Un aneddoto divertente e bizzarro che mi è capitato dietro il bancone?

L’eccesso di pagamento scontrino di un amico che per tre volta ha insistito con scontrino alla mano di poter pagare.. tre volte e ed ha voluto 3 scontrini… aveva bevuto per nostra mano, forse troppo ma sicuramente bene…il giorno dopo voleva ripagare ancora… un incubo!

I miei Eventi

live-bar
masterclass

Slide samuele-montesanti Samuele Montesanti Slide Solomiya-Grytsyshyn Solomiya Grytsyshyn Slide gianluca-amato Gianluca Amato Slide Valentino-Longo Valentino Longo Slide Matteo-Consolati-Casali Matteo Consolati Casali Slide Valeria-Bassetti Valeria Bassetti Slide bartender Patrick Pistolesi Patrick Pistolesi Slide giacomo-di-matteo Giacomo Di Matteo Slide terry-monroe Terry Monroe Slide george-cerrone George Cerrone Slide lucas-kelm Lucas Kelm Slide paolo sanna Paolo Sanna Slide bartender francesco spenuso Francesco Spenuso Slide bartender emanuele broccatelli Emanuele Broccatelli Slide bartender stefano urru Stefano Urru Slide bartender simone zanacchi Simone Zanacchi Zani Slide bartender daniele macciò Daniele Macciò Slide bartender salvatore longo Salvatore Longo Slide bartender michele picone Michele Picone Slide barman Igor Pazienza Igor Pazienza Slide bartender julian biondi Julian Biondi Slide barman Daniele Gentili Daniele Gentili Slide bartender Manuel Wieser Manuel Wieser